Pallotta furioso: “Manca la grinta”

Il presidente sta con Eusebio e critica i giocatori: “Siamo poco cattivi, è un blocco psicologico”

di Redazione, @forzaroma

Jim Pallotta è infuriato. Ha seguito la partita contro il Milan da Boston e non ha digerito l’atteggiamento poco grintoso della sua squadra, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Il presidente giallorosso non pensa al cambio allenatore, ma dà tutte le responsabilità agli uomini scesi in campo. Sono della stessa idea anche i tifosi dell’Olimpico che hanno assistito alla quinta sconfitta stagionale in casa: il pubblico al termine della gara ha riservato una bordata di fischi esclusivamente ai giocatori e il coro “tifiamo solo la maglia” strillato dalla Curva Sud, ha fatto da colonna sonora durante gli ultimi minuti del match. A fine partita gli ultras hanno chiamato la squadra sotto gli spalti, nessuno si è avvicinato, solo De Rossi (in panchina per tutta la gara) ha applaudito, ma il gesto non è stato apprezzato.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 3 anni fa

    Manca la grinta dei giocatori ma, piu importante, manca la tua assenza regolare a Roma. La Roma e` una squadra senza un padre…. che differenza da Dino Viola e Franco Sensi. Non c’e` paragone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. delgottardo.vincenz_820 - 3 anni fa

    Sig. presidente sono un tifoso della roma da quando giocava Losi e Manfredini (una vita)e in tutto questo tempo non mi sono mai sentito cosi deluso dalla mia squadra ormai sono anni che vi siete insediati in questa realtà calcistica ma devo dire senza lasciare traccia della vostra presenza se no solo per le promesse le chiacchiere e gli sfotto delle altre tifoserie ecco quello che avete portato con la vostra politica anzi una cosa avete fatto indebitarci ancora di più firmato Del Gottardo Vincenzo scusi per lo sfogo ma e uno sfogo di un tifoso che ormai sulla soglia dei 66 anni vorrebbe vedere la roma vincente e rispettata e no ancora derisa e non possiamo essere ostaggio dei calciatori che pensano solo agli interessi propri quei giocatori osannati e strapagati e poi fanno queste figure

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy