Pallotta e i cori razzisti: “Colpa di idioti”

Il presidente della Roma: “Terribile che i club siano ritenuti responsabili per questo”

di Redazione, @forzaroma

Ora la Roma rischia. Durante la gara di Champions League col Chelsea a Stamford Bridge, dal settore giallorosso sarebbero partiti dei buu razzisti. Come riporta “Il Messaggero” presunto obiettivo sarebbe Antonio Ruediger, ex romanista, passato al Chelsea la scorsa estate. Per questo l’Uefa ha aperto un fascicolo d’inchiesta.

La commissione disciplinare della Uefa giudicherà il caso il 16 novembre. La Roma rischia la chiusura di parte dello stadio per un turno di Champions. “Terribile che i club siano ritenuti responsabili per l’azione di pochi idioti”, ha tuonato Pallotta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy