Pallotta contestato anche nella sua Boston

Pallotta contestato anche nella sua Boston

Migliaia di utenti online hanno scritto post di protesta per il mancato rinnovo a Daniele De Rossi

di Redazione, @forzaroma

James Pallotta contestato anche nella sua Boston, dove i tifosi della Roma sono arrivati grazie ai social, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero. Sfruttando le pagine dei Boston Celtics, The Boston Herald,WBZ-Tv e persino quella del ristorante Nebo di proprietà delle sorelle del presidente, migliaia di utenti hanno scritto post di protesta per il mancato rinnovo a Daniele De Rossi.

Ad accorgersene sono stati i giornalisti del Boston Globe, che hanno dedicato alla vicenda un articolo indagando sui motivi di tanta indignazione. Il quotidiano statunitense ha anche provato a contattare Pallotta che, però, ha preferito non commentare. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy