Pallotta a De Laurentiis: “Cosa si sta fumando?”

Pallotta a De Laurentiis: “Cosa si sta fumando?”

Il presidente della Roma replica alle accuse del patron del Napoli

di Redazione, @forzaroma

Uno scenario, quello disegnato dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, in un’intervista (“Ho il dubbio che il vero proprietario della Roma sia anche quello del Liverpool. Me lo ha detto un uccellino qualche anno fa ma se così fosse queste due squadre non potrebbero nemmeno fare la Champions”) che non poteva passare inosservato, soprattutto in un club come la Roma, quotato in borsa.

Così la replica è arrivata con il dg Baldissoni: “De Laurentiis dice che glielo ha detto un uccellino, ma francamente non so chi, mi viene da pensare che forse frequenta gli uccellini sbagliati. Forse dovrebbe parlare con gli usignoli, che cinguettano melodie e non sciocchezze”.

Poi nel pomeriggio, come riporta Stefano Carina su Il Messaggero, anche il presidente Pallotta è voluto intervenire sulla vicenda. Lo ha fatto attraverso il profilo Twitter in lingua inglese del club, non andando molto per il sottile: “Cosa pensi stia fumando De Laurentiis laggiù a Napoli? Se trova ancora quel piccolo uccellino, magari scoprirà anche che siamo i proprietari di Bayern o Barcellona”.

Non è la prima volta che De Laurentiis stuzzica la Roma. Durante la conferenza stampa di presentazione di Ancelotti, ad esempio, a chi gli faceva notare il diverso cammino in Champions tra i due club, aveva replicato adducendo come i giallorossi fossero andati avanti “perché rispetto a noi sono stati favoriti dai sorteggi“. C’è la sensazione è che non finisca qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy