«Noi superiori in tutto»

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero – S.Carina) – Non giocava una partita titolare da oltre un mese (Roma-Torino, 19 novembre). Lamela ha però ripreso da dove si era fermato. Seconda doppietta stagionale (dopo quella all’Udinese), decimo gol in campionato e la consapevolezza di essere diventato oramai una pedina fondamentale dello scacchiere di Zeman: «I miei gol? L’importante è vincere. Stiamo risalendo in campionato ma non dobbiamo fermarci. Peccato per i punti che abbiamo lasciato per strada. Il nostro obiettivo stagionale è la Champions. De Rossi? Ha fatto molto bene, abbiamo bisogno di lui». Il ritorno dell’argentino, non ha escluso Pjanic, restituito alla mediana e protetto dall’accoppiata di mediani De Rossi-Bradley: «Siamo stati superiori al Milan – afferma il bosniaco – Dovevamo vincere per rimanere in gioco per il secondo e terzo posto e ci siamo riusciti, giocando […]».

 

 

Al fischio finale dell’arbitro Rocchi, sono iniziate le vacanze di Natale dei calciatori della Roma. Rispetto agli scorsi anni queste saranno più brevi, complice la partenza per la tournée negli Stati Uniti. Nell’ambito della partnership pluriennale siglata dal club con Espn Wide World of Sports Complex e in qualità di presenting sponsor del Disney’s Soccer Showcase (principale torneo di calcio giovanile negli Usa), Totti e compagni si trasferiranno infatti ad Orlando, in Florida, per svolgere la preparazione invernale dal 28 dicembre (partenza da Roma) al 1 gennaio 2013, con allenamenti aperti al pubblico. Primo allenamento negli Usa il 29 pomeriggio e amichevole il 2 gennaio contro l’Orlando city, società di USL Pro, la terza divisione americana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy