Monchi valuta Dimata per l’attacco che verrà

Monchi valuta Dimata per l’attacco che verrà

Il ds segue con attenzione il classe’97 attaccante del Wolfsburg in prestito all’Anderlecht

di Redazione, @forzaroma

Proveremo a trovare giocatori che alzino il livello della squadra, perché migliorare la Roma non è facile”. Monchi ha a disposizione ancora 10 giorni per compiere acquisti mirati che consentano a Di Francesco di vivere con più serenità la seconda parte di stagione, come scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Il ds sta sondando il mercato alla ricerca di un’opportunità, ma sta prendendo soprattutto i contatti per l’estate: nel mirino Andrew Gravillon, difensore centrale classe’98 del Pescara che,però, sarebbe già promesso all’Inter e Landry Dimata classe’97 attaccante del Wolfsburg in prestito all’Anderlecht.

L’idea, in questa sessione di mercato,è di chiedere all’Atalanta il centrale difensivo Mancini con la formula del prestito oneroso (2-3 milioni) per 18 mesi e obbligo di ricatto a 22-25 milioni: a Bergamo, però, fanno muro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy