Monchi dà l’ultimatum a Kessie: una risposta entro questa settimana

Il ds giallorosso, dopo aver alzato l’ingaggio da 1,2 a 1,7, attende a breve una risposta dall’ ivoriano

di Redazione, @forzaroma

Umberto Marino, dg dell’Atalanta, prende tempo e dice: “Nessuno è in vantaggio tra Roma e Milan per Kessie. Il giro è appena partito”. LA Roma, come evidenzia Ugo Trani su Il Messaggero, aveva chiuso l’affare con la famiglia Percassi già a gennaio (prestito differito, con il saldo di 28milioni nel 2018), senza però far firmare il calciatore. Che ora tratta con ilMilan su input del suo manager Atangana che, inizialmente tenuto all’oscuro della trattativa, si è indispettito.

Il club rossonero, offrendo 2 milioni a stagione al calciatore (triennale a salire), ha spiazzato la Roma. Ed è sicuro di aver effettuato il sorpasso: 30milioni (bonus inclusi) per Kessie. Ma fino a sabato sera (a Bergamo ci sarà Atalanta-Milan) non potrà ufficializzato. Da oggi previsti nuovi incontri, con il ds Mochi che, dopo aver alzato l’ingaggio da 1,2 a 1,7, ha inviato un ultimatum all’ivoriano: entro il prossimo weekend dovrà dare una risposta definitiva. A Genova, intanto, Piero Ausilio, ds dell’Inter, conferma l’interessamento per Nainggolan: “Non penso esista qualcuno a cui non piaccia”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fernandomattiacc_339 - 4 anni fa

    Non vale la pena dare qualche soldo in più a Naingolan invece di buttare trenta milioni per Kiessè?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy