Menez e Pastore giurano fedeltà al Psg

di finconsadmin
(Il Messaggero) Jeremy Menez e Javier Pastore non si muovono dal Paris Saint Germain, almeno per il momento. E, sempre per il momento, si scrive dunque la parola “fine” sulle trattative con Juventus e Roma. I due giocatori del club francese, rilanciati dalla Coppa di Francia, in cui El Flaco ha anche trovato il primo gol stagionale, hanno manifestato la propria volontà di non lasciare Parigi nella finestra di mercato invernale. “Non ho parlato con nessuno perché non sto pensando di andare via adesso”, ha detto l”ex giocatore della Roma. La dichiarazione, però, non è un addio alla Juventus, quanto, piuttosto, un arrivederci. I bianconeri punterebbero infatti a prenderlo a parametro zero alla fine della stagione. Diverso il discorso per Pastore, accostato alla squadra di Garcia e poi allontanato da Trigoria dalle stesse mossi di Sabatini, da Sanabria a Paredes. “Il mio posto è qui – ha detto l”argentino dopo il match di coppa – Ho un ottimo rapporto con Walter Sabatini ma questo non significa che andrò alla Roma. Voglio fare di tutto per guadagnarmi spazio al Psg e ritrovare un posto da titolare”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy