Marquinhos si allena, Dodò no Tachtsidis torna in gruppo

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero) È cominciata la settimana di lavoro che porta alla sfida di domenica sera contro il Catania. Zeman ieri non aveva a disposizione Dodò e non ce l’avrà per l’inizio ufficiale della stagione. Il brasiliano è alle prese con i soliti fastidi al ginocchio operato e al momento svolge differenziato e fisioterapia. In campo si è rivisto, però, Tachtsidis, che aveva saltato l’amichevole di domenica per qualche fastidio muscolare di troppo.

 

Il calciatore greco, contro il Catania, ci sarà. In campo s’è visto il nuovo arrivato Marquinhos, che ha anche scelto il numero di maglia: indosserà la 3, un numero che aveva nelle giovanili della Seleçao. Ieri è arrivata l’ufficialità dell’acquisto del centrale brasiliano. Ha firmato il contratto di un’anno, che prevede l’opzione per il trasferimento a titolo definitivo (un quinquennale), alla 8/a presenza del calciatore in gare ufficiali della prima squadra, disputate per un minimo di 45 minuti ciascuna, per un valore pari a 3 milioni di euro.

 
Formazione anti Catania? Un solo dubbio, ad oggi, Lamela o Nico Lopez. Al momento, è in vantaggio l’argentino, che invece contro l’Aris è partito dalla panchina. In difesa a destra sembra scontato l’impiego di Piris, in mezzo ci saranno Burdisso e Castan, a sinistra Balzaretti.

 

Gli uomini di centrocampo: Bradley, De Rossi, Pjanic, al momento questo sembra il terzetto più convincente. Davanti, come detto, assente Destro e con il dubbio Lamela-Nico Lopez, gli altri due ruoli dovrebbero essere ricoperti da Totti e Osvaldo. Destro, come noto, è squalificato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy