Marcano ritrova posto, c’è Pastore per Zaniolo

Marcano ritrova posto, c’è Pastore per Zaniolo

In porta spazio a Mirante, a destra Santon e Luca Pellegrini a sinistra. E’ la ventiduesima formazione diversa in altrettante gare

di Redazione, @forzaroma

Più che i 2,7 milioni garantiti dalla Uefa per la vittoria, in gioco c’è la faccia. E forse, per Di Francesco, anche qualcosa in più, scrive Stefano carina su Il Messaggero.

Ecco perché il tecnico sta cercando di preparare la gara di Plzen come se in gioco ci fosse la qualificazione. Impresa improba, vista l’assenza di posta in palio, con una squadra impaurita, incompleta per gli infortuni e con diversi calciatori alla ricerca di se stessi. Tra questi c’è Schick. Proprio in attacco, il turnover sarà limitato: Kluivert e Under dovrebbero scendere in campo con Pastore, più di Perotti, al posto di Zaniolo. In mediana, avanti con Nzonzi (pronto alla quindicesima gara consecutiva) e Cristante. In porta spazio a Mirante, a destra Santon, al centro almeno uno tra Jesus e Marcano con Luca Pellegrini a sinistra, a completare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy