L’ultima del San Paolo: chiamatelo “Maradona”

Lo stadio sarà presto dedicato al fuoriclasse argentino

di Redazione, @forzaroma

Entro dieci giorni sarà completata la procedura per dedicare lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona. Quindi formalmente Napoli-Roma di stasera dovrebbe essere l’ultima gara al San Paolo. E la presenza della Roma è degna di una sceneggiatura da Oscar perché coincide con l’ultima presenza del Diez a Fuorigrotta: era il 12 febbraio 2014, ricorda “Il Messaggero”, semifinale di Coppa Italia. L’idea è quella di rendere lo Stadio una sorta di museo Maradona, come avanzato pure dal sindaco Luigi de Magistris.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy