Lazio-Napoli e Roma-Juve, le misure: all’Olimpico scatta l’ordinanza anti-vetro

Lazio-Napoli e Roma-Juve, le misure: all’Olimpico scatta l’ordinanza anti-vetro

Questione di rivalità accese e precedenti invitano le forze dell’ordine a prestare attenzione

di Redazione, @forzaroma

Riflettori accesi sull’Olimpico, scrive Il Messaggero. Il weekend all’insegna del grande calcio comincia oggi alle 18 con Lazio-Napoli, per concludersi domani con Roma-Juventus, fischio d’inizio ore 20.45.

Gli occhi, tuttavia, non saranno puntati esclusivamente sul terreno di gioco. Questione di rivalità accese e precedenti, che invitano le forze dell’ordine a prestare attenzione. Consuete le misure per i padroni di casa, con i laziali che accederanno allo stadio attraversando ponte Milvio, mentre da ponte Duca D’Aosta passeranno, il giorno dopo, i tifosi della Roma.

Da qui, secondo quanto stabilito ieri nel tavolo tecnico della questura, transiteranno oggi i supporter del Napoli. Ai partenopei è stata assegnata, infatti, l’area di parcheggio sul Lungotevere della Vittoria e, tramite preventiva comunicazione alla società, consigliata l’uscita Aurelia Centro del Gra. Discorso diverso per gli Juventini, chiamati a lasciare le vetture in via Macchia della Farnesina, utilizzare l’uscita Salaria Centro e attraversare Ponte Milvio.

Complessivamente sono attesi allo stadio circa centomila spettatori: 35 oggi, 60 domani. Alla luce di simili numeri, polizia di Stato, locale e guardia di finanza hanno allestito due task force d’eccezione. Da tre ore prima dell’inizio e per due ore dopo la fine dei match, nelle vie limitrofe allo stadio è stata vietata la vendita d’asporto di cibi e bevande in contenitori di vetro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy