L’annuncio choc di Luis Enrique: “Riposa in pace piccola Xana”

L’annuncio choc di Luis Enrique: “Riposa in pace piccola Xana”

Morta la figlia di 9 anni, malata da tempo. Si era dimesso da ct per starle accanto. La Roma: “Coraggio mister”

di Redazione, @forzaroma

Non ce l’ha fatta la piccola Xana, morta ieri pomeriggio a soli 9 anni dopo aver combattuto negli ultimi 5 mesi contro un tumore alle ossa, riporta Gianluca Lengua su Il Messaggero. La figlia di Luis Enrique è stata vittima di una malattia devastante, la sua scomparsa è stata annunciata tramite Twitter con poche parole, ma dense di dolore. “Ringrazio il personale degli ospedali di San Joan de Deu e Sant Pau per la loro dedizione e cura. Ringrazio i medici, le infermiere e tutti i volontari. Con un ricordo speciale alla equipe di cure palliative di Sant Joan de Deu. Grazie a tutti per i messaggi d’affetto ricevuti durante questi mesi e apprezziamo la discrezione e la comprensione” le parole dello spagnolo.

Sono migliaia i messaggi di cordoglio arrivati all’hombre vertical: dalla Roma, suo ex club allenato nel 2011, al premier spagnolo Pedro Sanchez fino ad arrivare al Barcellona, il Real Madrid, la federcalcio spagnola, Nadal e Pjanic. Dagli Stati Uniti il presidente James Pallotta ha twittato un messaggio commovente. Era marzo 2019 quando il tecnico aveva abbandonato all’improvviso il ritiro della ‘Roja’ – che si stava preparando a una partita contro Malta – per gravi problemi personali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy