La sfida Capitale stavolta vale per la Grande Europa

Lazio-Roma in programma domenica prossima si preannuncia una sfida esaltante e quanto mai delicata, e solo un pareggio lascerebbe intatte le speranze di entrambe

di Redazione, @forzaroma

Tre squadre in un punto a 7 giornate dal termine, scrive Massimo Caputi su Il Messaggero, è un equilibrio assoluto legato però a un filo sottilissimo. Per questo il derby tra Lazio e Roma in programma domenica prossima si preannuncia esaltante e quanto mai delicato, e solo un pareggio lascerebbe intatte le speranze di entrambe.

La Lazio, non c’è dubbio, ci arriva bella carica, forte della rimonta vincente di Udine, dove ha dato prova di grande maturità. Roma e Inter subiscono meno reti (26 e 22) ma fanno una tale fatica a segnare (50 reti ciascuna e solo Icardi ne ha segnati 24) che ogni gara per loro può essere complicata. In questo la Lazio ha indubbiamente qualcosa in più, la difesa non è impeccabile (40 reti), ma ha tante e tali armi offensive che nessun avversario può sentirsi al sicuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy