La Roma va alla svolta Champions

La Roma va alla svolta Champions

Giallorossi per il quarto posto, il Genoa per la salvezza: obbligatorio conquistare tre punti per la Grande Europa

di Redazione, @forzaroma

Genova (Genoa) è un bivio e guai a sbagliare strada, scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero. La Roma si è rimessa miracolosamente in corsa, con qualche risultato positivo e la rincorsa è ricominciata proprio da Marassi, contro la Sampdoria, lo scorso 6 aprile. Quel gol di De Rossi allo scadere ha ridato luce a una stagione buia, vissuta – per lunghi tratti – nelle ombre e nelle contraddizioni.

Oggi conta stare col muso corto (per usare un termine cavallaro tanto caro ad Allegri) avanti, perché da qui alla fine manca poco ed è decisivo avere la situazione nelle proprie mani. Vincere a Genoa, al di là di questi discorsi teorici (ma fino a un certo punto) vale tanto e per Ranieri sarebbe la svolta all’ultimo bivio o, come dice lui, al curvone.  Poi, Juve in casa, Sassuolo in trasferta e Parma di nuovo in casa, non certo tre sfide da dentro o fuori, tanto per intenderci. Il tecnico giallorosso ha davanti giocatori a cui dare un futuro, anche se lui non ce l’ha (a Roma), perché destinato – sempre in teoria – a lasciare il mandato a fine stagione e magari essere rimpianto. Tenere alta la concentrazione, in questo contesto, non è semplice.

In questa fase della stagione, così come ha detto Claudio Ranieri stesso, nessuno deve sentirsi fuori, ai margini, nemmeno chi, come Schick, è stato sedotto e abbandonato. Pastore va in panchina? Forse, ma uno così sa che fino all’ultimo è tornato ad avere chance per essere utile. Zaniolo non deve sentirsi sicuro del posto e allo stesso tempo, se giocherà (a destra), ha il compito di tornare quello di due mesi fa. Poi c’è chi il posto non glielo discute nessuno, vedi Dzeko. Che deve dare alla Roma i gol per il quarto posto.

Ranieri non smette mai di far trasparire attenzione, determinazione, voglia di arrivare. E’ uno che fa vedere di stare sul pezzo. E alla fine, magari, un pezzo di Champions dovrà essere per forza suo. Sognando la conferma nella Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy