La Roma post DiFra parte in salita: con l’Empoli è emergenza totale

Out Dzeko, Kolarov e Fazio per squalifica, De Rossi, Under e Pellegrini per problemi fisici

di Redazione, @forzaroma

La squadra che scenderà in campo lunedì sera contro l’Empoli (ore 20.30) cambierà faccia non solo per l’esonero di Di Francesco, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero, ma anche per l’emergenza infortunati e squalificati (entrano in diffida Florenzi, Manolas e Zaniolo).

Il nervosismo nel derby ha complicato la vita a Claudio Ranieri che guiderà i giallorossi contro i toscani (nella sua precedente avventura in trasferta, davanti a lui sempre una toscana, all’epoca il Siena, in trasferta): non saranno a disposizione per squalifica Dzeko, Kolarov e Fazio.

De Rossi ha accusato anche una forte fitta al polpaccio destro contro il Porto e nelle prossime ore si sottoporrà a esami strumentali per valutare l’entità della lesione, mentre Pellegrini – entrato proprio al posto del numero 16 – ha dovuto chiedere il cambio per un problema muscolare al flessore della coscia destra.

I guai muscolari nella Roma sono arrivati a quota 37 considerando anche il forfait di Pastore alla viglia del Porto per il solito dolore al polpaccio sinistro. Un record a Trigoria che ha fatto scattare diverse domande a Pallotta e ai dirigenti che hanno preso la decisione di esonerare Di Francesco anche per l’eccessiva fragilità e la scarsa preparazione atletica dei calciatori.

C’è una squadra da ridisegnare contro l’Empoli e sarà compito di Ranieri, che ama un modulo che non è quello di Dio Francesco. Ipotiozzando la formazione del nuovo tecnico: la difesa sarà composta da Florenzi (o Karsdorp), Manolas, Jesus e Santon. La mediana sarà occupata da Nzonzi e Cristante, mentre sulla trequarti potrebbe toccare a Kluivert (o Karsdop o Florenzi) con Zaniolo trequartista ed El Shaarawy a sinistra. In attacco sarà il turno di Schick.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy