La Roma ha il tris de force

L’infortunio di Pellegrini indirizza le scelte a centrocampo: con Bologna e Barça tocca a Strootman, De Rossi e Nainggolan

di Redazione, @forzaroma

Vincere a Bologna serve per consolidare il terzo posto, ma non va sottovalutata la spinta emotiva che un successo al Dall’Ara potrebbe dare alla squadra in vista della sfida di Barcellona, come scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero.

Lo sa anche Di Francesco che prepara il viaggio in Emilia con poca leggerezza, quindi con un turnover non troppo sostenuto. A centrocampo, ad esempio, è facile pensare come il tris dei titolari, ovvero Strootman, De Rossi e Nainggolan, facciano uno sforzo supplementare: in campo a Bologna e in campo a Barcellona. Tutto d’un fiato. Non ci sono alternative: Pellegrini non sta bene, ieri si è sottoposto a controlli al polpaccio. Gerson e Gonalons? Hanno giocato a Crotone, con risultati non esaltanti. In più, sia Strootman sia Nainggolan non sono tornati distrutti dagli impegni con le nazionali. Il tour de force (che poi sono due partite in cinque giorni) se lo possono permettere, insomma.

Tra gli attaccanti, c’è lo scalpitante El Shaarawy che molto probabilmente giocherà domani la sua seconda consecutiva da titolare, dopo quella (con gol) a Crotone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy