La Juve è tornata ora si fa tutto più complicato

Tra tutte, l’Inter è stata, dall’avvio a oggi, la più costante, e alle sue spalle il borsino delle rivali vede: Juventus in crescita, Fiorentina stabile, in lieve calo il Napoli e convalescente la Roma

di Redazione, @forzaroma

“Delle quattro la squadra giallorossa è quella più in difficoltà, al quinto posto e meno sette dalla prima, scavalcata dai bianconeri. Uscire dal San Paolo con un risultato positivo era fondamentale. – scrive Massimo Caputi nel suo editoriale sulle pagine sportive de Il Messaggero – Borisov e Napoli erano considerate tappe decisive per il futuro prossimo di squadra e tecnico. Garcia, con due zero a zero consecutivi, può dire di esserne uscito illeso: qualificazione agli ottavi e possibilità di rimanere agganciato con le prime in classifica. Se i risultati sostengono le ambizioni, le prestazioni lasciano forti dubbi. A Napoli la squadra ha dimostrato di essere viva, ha sofferto e si è compattata alla ricerca del risultato. Rete annullata di De Rossi a parte, è stata però incapace di produrre qualsiasi azione offensiva degna di questo nome, con il povero Dzeko isolato e circondato da avversari. Visto l’incedere delle avversarie serve un immediato cambio di marcia: trovare gioco, equilibrio e sostegno all’attaccante bosniaco”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy