Indagato per la vicenda stadio Palozzi torna, tensione alla Pisana

Indagato per la vicenda stadio Palozzi torna, tensione alla Pisana

Rimossa l’interdizione dei pubblici uffici per l’esponente di Forza Italia

di Redazione, @forzaroma

Adriano Palozzi, Forza Italia, torna in consiglio regionale. Era stato sospeso sei mesi fa, perché agli arresti domiciliari per effetto dellì’inchiesta della Procura sullo stadio della Roma. Ieri la Prefettura ha trasmesso alla Pisana il provvedimento del Giudice per le indagini preliminari del 19 dicembre che corregge uno analogo emesso quindici giorni prima, rimuovendo l’interdizione dei pubblici uffici per quanto riguarda una carica elettiva come quella di consigliere regionale, come riporta Il Messaggero.

Il suo ritorno ieri è stato caratterizzato da fasi di caos e tensione. Il provvedimento di reintegro ieri mattina non era ancora stato trasmesso alla presidenza del Consiglio regionale, ma Palozzi si è presentato in aula e ha firmato il foglio presenze.

Quando Palozzi ha parlato in aula, tutto il gruppo del Movimento 5 Stelle è uscito dall’aula e Roberta Lombardi ha stigmatizzato le parole offensive che Palozzi nei confronti di Porrello e ha chiesto a Leodori di prendere provvedimenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy