Ibanez alla prova Ronaldo e quel derby da cancellare

Dopo il lockdown ha trovato la titolarità. La Roma vuole offrirgli il rinnovo

di Redazione, @forzaroma

Roger Ibanez, la Juventus, l’ha avvicinata in quattro occasioni, due volte ci ha giocato contro: nelle prime due partite era in panchina e aveva la maglia dell’Atalanta, nelle altre due è stato protagonista con la Roma: una vittoria e un pari, scrive Alessandro Ageloni su Il Messaggero. Ora sogna l’exploit contro una big. Proprio lui che era stato caricato di grandi responsabilità e forse anche per questo è andato a sbattere quando il livello si è alzato: così così contro l’Inter, male male contro la Lazio. Il brasiliano ha ricominciato a trottare, il meglio lo ha dato da centrale (dei tre), dopo l’infortunio di Smalling, contro il Verona.

La sua vita è cambiata dopo il lockdown, quando ha trovato, a sorpresa, la titolarità. Dalla trasferta di Napoli, in luglio, è partita la sua nuova avventura e da lì il crescendo. Il derby, il punto più basso, qualche certezza è stata smarrita. Ronaldo, la Juve, c’è tutto per ritrovare la testa. Guadagna poco (700 mila euro) e la Roma vuole offrirgli il rinnovo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy