“Ho mandato un sms agli ex compagni dell’Udinese, spero che lo capiscano…”

di finconsadmin

(Il Messaggero – M.Ferretti) – Mehdi Benatia, infortunato (campionato finito), ieri sera era allo stadio per seguire la partita della sua squadra contro l’Atalanta. Felice, a fine gara, e anche molto sibillino. «Adesso aspettiamo di vedere cosa farà la Juventus contro l’Udinese. Io ho mandato un messaggio ai miei ex compagni e spero che loro lo capiscano…», ha detto, sorridendo. Il commento di Francesco Totti: «Può sembrare una partita vinta facilmente, invece la preparazione dell’allenatore e il nostro impegno ci hanno consentito di vincere una partita non facile. Noi continueremo a dare tutto fino alla fine, finché c’è una possibilità anche minima noi lotteremo per arrivare il più in alto possibile».

 

Stefano Colantuono, allenatore dell’Atalanta, non è sereno. «La Roma ha giocatori di grande qualità ma per come avevamo preparato le cose farsi fare il secondo gol in contropiede a un minuto dalla fine è stato un peccato mortale. Ci poteva essere un calo della Roma, visti i pochi uomini che avevano, e noi dovevamo sfruttare meglio queste situazione, invece quel gol allo scadere non ci voleva». Un paragone tra la Roma e la Juventus: chi gioca meglio? «La Roma gioca bene, nemmeno puoi “alzarti” tanto contro di loro perché se lasci campo a Gervinho e Ljajic sono guai. È un piacere vederli giocare. Una Roma quasi imprendibile? Sapevo benissimo che il pronostico era quasi già segnato…».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy