Gervinho, tre anni dopo riecco l’Olimpico. Per lui c’è aria di derby

L’ex giallorosso anche domani guiderà l’attacco del Parma e contro la Lazio non ha mai perso

di Redazione, @forzaroma

Rieccolo Gervinho. Domani, a tre anni e due mesi di distanza dall’ultima volta, l’attaccante ivoriano tornerà a correre sulle zolle dell’Olimpico, sua prima prateria italiana, scrive Romolo Buffoni su Il Messaggero.

Il gioiello del Parma, trascinato a suon di gol (è a quota 9 in 20 presenze), salutò la capitale nel gennaio del 2016 dopo il Roma-Milan 1-1 che segnò la fine dell’avventura giallorossa di Rudi Garcia.

Simone Inzaghi sa benissimo che la squadra di Roberto D’Aversa punta tutto sulle volate di Gervinho. All’andata l’ivoriano non c’era e la Lazio vinse 2-0, ma domani il numero 27 è annunciato regolarmente in campo.

Nei tre derby disputati da Gervinho, infatti, la Lazio ha raccolto solo un pari (0-0) perdendo gli altri 2-0. L’8 novembre 2015, poi, il raddoppio giallorosso fu firmato proprio dall’ex Arsenal: lancio di Nainggolan, Mauricio e Basta bruciati in velocità e rasoterra velenoso a battere Marchetti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy