Friedkin debutta all’Olimpico. In difesa rispunta Verissimo

Eletto miglior difensore dello scorso Brasileirao, il giocatore del Santos è un elemento abile nei contrasti aerei, dotato di una buona personalità e qualità nei piedi

di Redazione, @forzaroma

Stavolta è tutto vero. Anzi, Verissimo. È il centrale brasiliano l’alternativa a Smalling qualora dovesse venir meno l’ultimo assalto all’inglese, scrive Stefano Carina su Il Messaggero.

Non Marcao e nemmeno Todibo. Verissimo è il giocatore scelto dalla Roma che ha incaricato della trattativa uno degli intermediari di maggiore fiducia.

Oltre cento presenze con la maglia del Santos, classe’95, piede destro, nei mesi scorsi sembrava molto vicino alla Sampdoria, arrivata ad offrire 4.5 milioni. Per qualcosa in più la Roma può portarlo a casa. Eletto miglior difensore dello scorso Brasileirao, è un elemento abile nei contrasti aerei, dotato di una buona personalità e qualità nei piedi.

Intanto Borja Mayoral, attaccante del Real Madrid, è ormai in dirittura d’arrivo. La Roma lo acquisterà con la formula del prestito (che può  variare da 1 a 3 milioni) con diritto di riscatto.

La valutazione complessiva dell’attaccante è di 13 milioni ai quali andrà scalato l’importo del prestito.

I Friedkin stasera si apprestano a fare il loro debutto all’Olimpico. Padre e figlio sono pronti all’esordio in casa in quello che, nelle loro idee, è solo un impianto di passaggio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy