Fonseca: “Priorità alla zona Champions”

Le dichiarazioni del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida con il Braga: “Non ho mai sentito che il mio lavoro fosse in pericolo”

di Redazione, @forzaroma

Il ritorno in patria regala un Fonseca più loquace. Paulo racconta la sua esperienza a Roma al quotidiano O Jogo, chiarendo i temi più delicati: “Con Dzeko è tutto risolto. La mia posizione? Essere allenatore della Roma significa molta pressione, soprattutto da parte della stampa. Si parla molto. Ma non ho mai sentito che il mio lavoro fosse in pericolo, grazie all’appoggio che mi hanno dato il presidente, suo figlio e ora anche Tiago Pinto“.  Coglie l’occasione per ribadire l’obiettivo stagionale: “A inizio anno alcuni pronostici ci davano al sesto, settimo posto. Il nostro obiettivo principale è quello di arrivare in Champions”.

Anche in Portogallo, scrive Stefano Carina su “Il Messaggero”, gli chiedono del calo di rendimento con le big: “Abbiamo avuto qualche problema con i risultati, ma per quanto riguarda le prestazioni credo che la squadra abbia giocato alcune buone partite, come con la Juve“. E sulla gara di stasera: “Sono consapevole che sarà difficile vincere, il valore del Braga non cambia nonostante gli infortuni“. Poi a Sky conferma: “Gioca Dzeko, ma il capitano sarà Cristante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy