Fonseca, paura prima del sorriso: “Senza vittoria, addio serenità…”

“È stata una partita difficile ma abbiamo vinto bene. Difensivamente siamo stati sicuri, senza concedere occasioni alla Fiorentina”

di Redazione, @forzaroma

Il gol di Diawara permette alla Roma di restare aggrappata al treno Champions. Fonseca tira un sospiro di sollievo: “È stata una partita difficile ma abbiamo vinto bene. Difensivamente siamo stati sicuri, senza concedere occasioni alla Fiorentina e ci siamo assicurati il possesso palla. Nel primi 45 minuti abbiamo cercato la profondità, nella ripresa l’abbiamo trovata” riporta Stefano Carina su Il Messaggero. Tre punti fondamentali per archiviare un post-Milan difficile: “Senza vittoria la serenità sarebbe stata difficile da trovare”.

Il tecnico plaude la prova di Diawara: “Si è fermato molto tempo, poi è tornato e stava giocando bene anche in Europa League. Ha fatto una buona partita, non solo per il gol. Sono soddisfatto di avere una soluzione in più con lui. Con Amadou, la squadra è più sicura in difesa”. Anche se, con l’autogol di Spinazzola, la Roma tocca quota 4 in stagione: “Ho provato un sentimento di ingiustizia. Abbiamo segnato noi per loro. È difficile allenarsi a non fare autogol“. Difficile dargli torto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy