Fonseca frena l’euforia: “Dobbiamo migliorare”

Fonseca frena l’euforia: “Dobbiamo migliorare”

Il tecnico: “La squadra da crescendo bene e il merito è dei giocatori che credono nel lavoro che stanno facendo”

di Redazione, @forzaroma

Fonseca sembra aver veramente capito tutto di Roma e della Roma, scrive Romolo Buffoni  su Il Messaggero.

Quarto posto? Bisogna essere equilibrati e non pensare che tutto bene. Alla fine manca molto” dice il portoghese a fine partita. Saranno state le battute a vuoto in Europa League contro il Wolfsberger affrontato con sufficienza come qualche primo tempo gettato via in campionato, ma il tecnico non vuole che la squadra si monti la testa. Soprattutto adesso che può staccare la spina per le feste di fine anno. “Abbiamo molto da migliorare – insiste – e possiamo controllare meglio la partita. La squadra da crescendo bene e il merito è dei giocatori che credono nel lavoro che stanno facendo, nell’importanza di avere il controllo del pallone“.

Adesso tocca a Petrachi scendere in campo nelmercato di gennaio. L’obiettivo sembra essere un centravanti vice Dzeko. Kalinic ha infatti chiuso il suo 2019 in panchina, anno solare in cui ha segnato un solo gol… “Non è un mercato facile – ammette Fonseca – Se arriva un giocatore deve essere in grado di migliorare subito la squadra e non è facile trovarlo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy