Fonseca da vertice tra alti e bassi: “Ma ora non riparlate di scudetto”

La classifica corta tiene il tecnico con i piedi per terra

di Redazione, @forzaroma

Fonseca non cade nel tranello, perché guardando la classifica oggi c’è il rischio che si perda il reale obiettivo stagionale. Come riporta Stefano Carina su Il Messaggero, il portoghese fa un passo indietro sul discorso scudetto: “È ingiusto parlare di questo”. E appare sincero più che scaramantico. Qualsiasi risultato ci sarà nel recupero tra Juventus e Napoli, farà scivolare la Roma al quarto posto. E la classifica è cortissima.

L’ennesima vittoria contro una medio-piccola ha fatto guadagnare a Fonseca la considerazione dello spogliatoio. Scegliendo Mayoral piuttosto che Dzeko, il tecnico ha dimostrato che si può vincere anche senza il bosniaco. Dzeko può tornare titolare nel match di Europa League con il Braga.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy