Fonseca, aumenta la multa e si dimezza la squalifica

Fonseca, aumenta la multa e si dimezza la squalifica

Il tecnico portoghese tornerà in panchina nel match contro il Milan

di Redazione, @forzaroma

Paulo Fonseca tornerà in panchina col Milan. La Corte sportiva di appello della Figc ha infatti parzialmente accolto il ricorso promosso dal club giallorosso, come riporta Stefano Carina su Il Messaggero, riducendo da due ad una giornata la squalifica per il tecnico portoghese (espulso al termine della gara col Cagliari per le proteste contro l’arbitro Massa) e aumentando l’ammenda da 10 a 20 mila euro.

La Roma – rappresentato dal legale Conte e dal segretario Longo oltre che dal tecnicoè riuscita a dimostrare come il referto di Massa sia stato eccessivamente severo, soprattutto nei passaggi dove il direttore di gara ha parlato apertamente di “atteggiamento aggressivo e offensivo” da parte dell’allenatore.

Il che lasciava presumere due fattori: 1) Contatto tra Fonseca e l’arbitro 2) Ingiurie e offese verbali proferite dall’ex Shakhtar. La Roma ha allegato anche dei precedenti riguardanti altri tecnici (Cosmi, Mazzarri, Allegri, Ventura) che avevano pronunciato parole volgari, avendo ricevuto una squalifica minore.

Fonseca ha preso la parola e ha confermato come la sua protesta sia stata vibrante e non offensiva («Non ho offeso nessuno, ho solo detto come fosse una vergogna»). Ha poi rimarcato come la sua presenza ieri a via Campania, fosse un segno di rispetto nei confronti della Corte e per ribadire ancora una volta le proprie scuse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy