Fonseca, altro esame fallito

Quattro i gol al passivo, come a Napoli. La squadra giallorossa è durata un’ora

di Redazione, @forzaroma

Respinta con perdite. La Roma ha fallito un altro esame di maturità, incassando a Bergamo una nuova, pesante sconfitta, scrive Romolo Buffoni su Il Messaggero.

Quattro i gol al passivo, come a Napoli. E a niente serve constatare che, stavolta, c’era stata l’illusione del gol di Dzeko in apertura di match. La squadra di Fonseca è durata un’ora al Gewiss Stadium. Mkhitaryan, Pedro, Pellegrini e compagni hanno perso prima di tutto il duello fisico e poi quello tattico: l’ingresso di Ilicic ha fatto saltare il banco con Fonseca, che aveva perso Spinazzola per infortunio, rimasto colpevolmente a guardare il castello di carte crollare. Cambi tardivi e sconfitta, l’ennesima contro una big.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy