Fazio rientra in scena: da ceduto torna titolare

A Benevento spazio all’argentino che in questa stagione ha giocato soltanto in Europa League

di Redazione, @forzaroma

Debuttante in campionato a fine febbraio. E’ lo strano destino di Fazio, rispolverato per l’occasione dopo le defezioni in fila di Smalling (lesione flessori della coscia sinistra), Kumbulla (quadricipite destro), Ibanez (lesione di primo grado al flessore destro) e Cristante (lombalgia), scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Ieri il centrocampista, dopo la sessione di terapie mattutina, ha effettuato un provino ma non ce l’ha fatta.

E così tocca al Comandante, che in questa stagione ha giocato soltanto in Europa League: cinque presenze, quattro da titolare per un totale di 385 minuti. Un modo per non fargli perdere il ritmo partita e non svalutarlo, provando poi a venderlo nella sessione di gennaio. Missione che Pinto non è riuscito a portare a termine, visto che il difensore non ha accettato di andare né alla Sampdoria, tantomeno al Parma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy