Entra in scena Pallotta: presto vertice a Londra

Il presidente dovrebbe essere nella capitale inglese l’11 gennaio insieme con il consulente Franco Baldini per la partita dei Boston Celtics

di Redazione, @forzaroma

Jim Pallotta vuole vederci chiaro. La Roma è vittima di una profonda involuzione: il presidente aveva dato piena fiducia a Monchi, che ha preso le redini del club ad aprile, ha ingaggiato a giugno Di Francesco e costruito in estate una rosa adatta alle ambizioni della società (qualificazione alla prossima Champions). A metà stagione, però, i giallorossi sono quinti, a 12 punti dalla vetta e rischiano di entrare in un tunnel senza uscita, come scrive Gianluca Lengua  su Il Messaggero.

Monchi, Baldissoni e Zecca (fedelissimo di Pallotta, presente sia all’Olimpico sabato che a San Siro ieri per la Supercoppa Primavera), si riuniranno oggi a Trigoria per cercare motivi e soluzioni di quanto accaduto nelle ultime sei settimane. Poi relazioneranno tutto Pallotta che dovrebbe essere a Londra l’11 gennaio insieme con il consulente Franco Baldini per la partita tra Boston Celtics e Philadelphia 76ers di regular season. Dal vertice in Inghilterra, per il momento, è escluso Di Francesco.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy