Dzeko: “Serata tranquilla? Con noi è difficile…”

Dzeko: “Serata tranquilla? Con noi è difficile…”

Il bomber bosniaco: “Speriamo di riavere i nostri tifosi con il Porto, solo se siamo uniti ce la possiamo fare”

di Redazione, @forzaroma

Dzeko sente profumo di Champions, che ha lasciato con quei cinque gol nel girone. Cinque, come le reti che avrebbe potuto fare al Chievo, ma alla fine, una. Cinque come quelle in campionato. Serata da 10, scrive Ugo Trani su Il Messaggero.

Poi c’è il numero ottantatrè, che rappresenta il numero di gol con la maglia della Roma. Come Delvecchio, non uno qualsiasi.Ma lui non è contento, perché i tifosi protestano e sa che la gente contro non è mai un bene. “Dopo la partita contro la Fiorentina non eravamo contenti nemmeno noi. Speriamo di riavere i nostri tifosi con il Porto, solo se siamo uniti ce la possiamo fare”.

E la partita con il Chievo, convincente, no? “È sempre difficile per noi avere serate tranquille: Mirante ha fatto una grande parata sul due a zero… Il quarto posto? Quest’anno la lotta è più dura. Noi dobbiamo fare il nostro e vincere le partite, poi anche guardare gli altri ma se non vinciamo noi è inutile pensare a ciò che fanno gli avversari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy