Dzeko ancora non ci crede: “Una partita inspiegabile”

Il centravanti: “Dovevamo prendere forza dopo il rigore sbagliato da Zapata, invece…”

di Redazione, @forzaroma

La rabbia oltre la doppietta. “Inspiegabile quello che è successo nella ripresa. Dovevamo prendere forza dopo il rigore sbagliato da Zapata, invece…”. Dzeko non si capacita,”Ci sono alti e bassi mentali e non è nemmeno la prima volta. Manca il salto di qualità, partite come queste, se sei sopra di tre gol, devi vincerle. E invece ti ritrovi a perdere due punti così contro un’Atalanta forte, ma noi eravamo sopra di tre reti. La mia prestazione? Sto sempre meglio, due gol mi hanno dato fiducia e spero che gli ultimi quattro mesi saranno meglio dei primi sei. Vogliamo raggiungere l’obiettivo del quarto posto”.

E su difetti dice: “Di Francesco dice che manca personalità? Una squadra che non ne ha, non fa quel bel primo tempo. Ci serve più coraggio. Quando sei avanti non devi per forza segnare, ma devi palleggiare e gestire il pallone”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy