Deludente è la proprietà

A Trigoria si ragiona concretamente sulle cessioni di Manolas, Pellegrini e forse Under.

di Redazione, @forzaroma

Tutto bene, ci eravamo sbagliati e non resta che chiedere scusa a Monchi: Schick,Marcano e Karsdorp sono ottimi giocatori,in splendida forma e adattissimi al gioco di Di Francesco. Forse solo Pastore è da rivedere, per quanto riguarda le velocità di pensiero e di esecuzione, ma non c’è problema,basta avere pazienza.

Peccato per l’infortunio di Jesus,perché costringerà il bravo direttore spagnolo e l’impeccabile e parsimonioso proprietario americano a comprare un altro difensore e forse arriverà anche un centrocampista, per accontentare l’allenatore “ingordo”.
In ogni caso, l’Entella ha sancito che questa Roma è fortissima. Questa è la musica gradita a Trigoria, dove si ragiona concretamente sulle cessioni di Manolas, Pellegrini e forse Under.

Dzeko questa volta sembra salvo, perché con la sua cessione non si farebbe abbastanza cassa. Non voglio demoralizzare nessuno,noi tifiamo la maglia anche se dentro ci fossero solo Zaniolo, Riccardi e altri bravi giocatori della Primavera, ma purtroppo oggi abbiamo il Torino, poi l’Atalanta e,nelle Coppe Fiorentina e Porto.

Ci piacerebbe molto prenderli tutti a pallate come Sassuolo, Parma e Entella, ma temiamo che non sarà facile. Al gioco giallorosso deve pensare DiFra, che lo sa fare bene,a noi piace sostenere i colori e la squadra e non smetteremo mai, però la società è davvero deludente,ad essere molto gentili.
(P.Liguori-CURVA SUD)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy