De Rossi, Maicon e Florenzi stop: il successo potrebbe costare caro

L’adduttore della coscia sinistra di De Rossi (recidiva), il flessore sempre sinistro di Maicon (il più grave) e il polpaccio destro di Florenzi fanno tremare la Roma in vista del derby

di Redazione, @forzaroma

«Sono tre problemi muscolari e quindi da valutare bene. Florenzi si è fermato prima della lesione, Maicon è più inquietante e De Rossi ancora non sappiamo bene e dobbiamo quindi aspettare». Vittoria, dunque, di Pirro. L’adduttore della coscia sinistra di De Rossi (recidiva), il flessore sempre sinistro di Maicon (il più grave) e il polpaccio destro di Florenzi fanno tremare la Roma in vista del derby. Come riportato nell’edizione odierna de “Il Messaggero”, Garcia spera di recuperare i 2 italiani, anche perché a centrocampo contro la Lazio non avrà lo squalificato Pjanic. «Dovevamo chiudere molto prima la partita, purtroppo abbiamo fallito numerosi contropiede», spiega Miralem. «Ciò che conta è aver preso i tre punti. Non siamo qualificati ma abbiamo superato il Bayer. Ora speriamo di battere domenica pure la Lazio». Spiega il black out della ripresa: «Caliamo di concentrazione e quest’aspetto va sicuramente migliorato. L’importante è aver ottenuto quello che volevamo ovvero i tre punti fondamentali per noi. In futuro si vedrà».

(U. Trani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy