Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Costanzo se ne va: “Non mi coinvolgevano mai”

Costanzo se ne va: “Non mi coinvolgevano mai”

Il giornalista era stato ingaggiato dai Friedkin soprattutto per lavorare sui temi legati allo Stadio

Redazione

Maurizio Costanzo si dimette dal ruolo di advisor esterno per le strategie della comunicazione della Roma. Il giornalista, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero, era stato ingaggiato dai Friedkin soprattutto per lavorare sui temi legati allo Stadio: “Avevo un contratto per occuparmi dello Stadio, ma non venivo informato di nulla“. Costanzo si era dato l’obiettivo di saldare i rapporti tra club e tifosi attraverso iniziative popolari che potessero coinvolgere tutta la città: “Non riuscivo più a fare le cose per cui sono stato chiamato. Cosa stavo facendo? Ci sono stati mesi molto buoni, ma io non sono abituato a tenere un posto senza fare niente. Ho scritto ai Friedkin che non potevo più assolvere al compito che mi era stato assegnato. In questa storia Mourinho non c’entra nulla. Io sto con lui". La Roma è rimasta sorpresa dalle dimissioni, ma chiude il rapporto lavorativo cordialmente e senza fratture.