Il Messaggero

Cori razzisti contro Osimhen, la Procura apre un’inchiesta

Getty Images

Disposto un supplemento di indagine da parte della Procura della Figc sui cori “discriminatori di matrice razziale”

Redazione

Il Giudice Sportivo della serie A, Gerardo Mastrandrea, ha disposto un supplemento di indagine da parte della Procura della Figc sui cori “discriminatori di matrice razziale” rivolti dalla tifoseria della Roma a Victor Osimhen, centravanti di Spalletti (a Trigoria fanno sapere che nessun giocatore del Napoli né nelle interviste né off records, parlando con i calciatori della Roma, ha fatto notare episodi di razzismo), come riporta Il Messaggero, durante l’ultima sfida dell’Olimpico tra la Roma e il Napoli. In particolare, il giudice – tra i vari chiarimenti – ha chiesto di specificare nel dettaglio “durata e dimensione del coro stesso“, confermando che non si è ripetuto successivamente agli annunci, e in considerazione della “collaborazione della Roma“. La Procura, se serve, potrà acquisire elementi dai responsabili dell’ordine pubblico.