Chelsea, Conte recupera solo Morata

Il tecnico ex Juve dovrà rinunciare a Kantè (infortunio muscolare in nazionale e stop di un mese e mezzo), Drinkwater (mai avuto finora a disposizione) e forse Moses (ko nel primo tempo della gara con il Crystal Palace)

di Redazione, @forzaroma

Il 5° posto del Chelsea, campione in carica in Inghilterra e leader del gruppo C di Champions, fa sicuramente più rumore di quello della Roma che mercoledì sera si presenterà a Stamford Bridge. Anche perché Conte in Premier ha raccolto meno di Di Francesco in serie A, nonostante abbia avuto una partita in più a disposizione.

Il Chelsea dovrà rinunciare a Kantè (infortunio muscolare in nazionale e stop di un mese e mezzo), Drinkwater (mai avuto finora a disposizione) e forse Moses (ko nel primo tempo della gara con il Crystal Palace). Anche Morata è in dubbio per un risentimento muscolare Conte punta a recuperarlo per il suo 3-4-3 e per sostituire Batshuayi che sabato ha deluso. Mercoledì è probabile che, nel tridente offensivo, torni titolare Pedro, fuori Willian. Ma, se non gioca Morata, da centravanti.

(U. Trani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy