Champions da titolare. Pellegrini dice presente

Toccherà a lui essere uno del terzetto in mediana che dovrà supportare Dzeko in una gara da vincere

di Redazione, @forzaroma

Lorenzo Pellegrini ha già stregato un po’ tutti. La facilità di calcio, il senso della posizione, la leadership innata che lo porta a chiamare il pressing quando ai suoi lati ha calciatori come De Rossi e Nainggolan o Gonalons e Strootman, come accaduto mercoledì scorso.

Ora sogna il debutto da titolare in Champions. Contro l’Atletico Madrid è entrato soltanto a undici minuti dal termine quando gli spagnoli provavano gli ultimi assalti. A Baku è arrivato il suo momento. Toccherà a lui essere uno del terzetto in mediana che dovrà supportare Dzeko in una gara da vincere.

(S. Carina)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy