Cetin, venti minuti in campo: prove generali con vista Napoli

Cetin, venti minuti in campo: prove generali con vista Napoli

Il turco è entrato da mediano al posto di Pastore e schierato poi dietro accanto a Smalling

di Redazione, @forzaroma

Fonseca usa gli ultimi 20 minuti di Udinese-Roma per provare alcuni giocatori in ruoli che avrà scoperti nella prossima gara di campionato, scrive Ugo Trani su Il Messaggero.

Sotto osservazione Cetin, entrato da mediano al posto di Pastore e schierato poi dietro accanto a Smalling. Perché la scelta è ridotta anche in mezzo alla difesa.

Proprio come a centrocampo, dove ha alzato Mancini dalla partita con il Borussia in Europa League. Jesus si è fermato alla vigilia, uscendo dalla lista dei convocati per Udine. L’allenatore ritiene Mancini fondamentale in quel ruolo. Lì non ha scelta ed è l’ideale per il 4-1-4-1. In più il portoghese ha voluto vedere Cetin vicino a Smalling. “Vediamo, è un’alternativa. Non è che ne abbia tante…”. Deve scegliere, insomma, se cambiare a centrocampo o in difesa. In teoria anche Santon può fare il mediano. Ma, restando a quanto è accaduto nel finale del match di Udine, il ballottaggio è tra Cetin e Mancini. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy