C’è un calciomercato ancora aperto. È quello degli svincolati di lusso

Molti calciatori sono ancora senza squadra, risultando un’opzione low cost

di Redazione, @forzaroma

Il sipario sul calciomercato invernale è calato lunedì. Ma per chi è alla ricerca di rinforzi esperti e low cost, le occasioni non mancano, scrive Eleonora Trotta su Il Messaggero. La lista degli svincolati è lunga, capeggiata da Diego Costa. In molti, però, ritengono il suo ingaggio un altissimo rischio. Affascina di più il possibile tesseramento di Sturridge o di Pato, anche se entrambi sono alle prese con problemi fisici.

Non mancano, poi, le conoscenze italiane tra i centrocampisti disoccupati, a partire da Birsa e Schöne. L’ex Genoa al momento aspetta proposte concrete dall’Olanda. Anche i due ex Milan Honda e Jose Mauri sono senza squadra. In difesa c’è una vecchia conoscenza della Roma: Yanga Mbiwa, classe 89. Ricordato ancora con affetto per il suo storico gol nel derby, il francese è libero da quando è terminato il suo contratto con il Lione. Sempre per il reparto arretrato risaltano i nomi di Skrtel e Sagna.

Sono anche i giorni delle panchine bollenti. In Italia e all’estero. Con una particolarmente scottante, ovvero quella di Villas Boas all’Olympique Marsiglia. Al suo posto i francesi hanno avuto dei contatti indiretti anche con Sarri ma il tecnico ex Napoli e Juve non appare convinto di prendere una squadra in corsa.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cpg35600 - 4 settimane fa

    Da che mondo è mondo, i giovani apprendono dagli anziani. E la Roma ha tanti giovani da lanciare! Domanda: perchè non prendere un “anziano” di 32/33 anni che possa “far da chioccia” alla squadra primavera? Rafforzerebbe anche quei giocatori in procinto di passare nella squadra primavera del grande allenatore De Rossi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy