Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Caro campionato, quanto mi costi: settore ospiti Juve-Roma a 57 euro

Getty Images

L'inflazione sul costo dei biglietti per i match di cartello di Serie A ha coinvolto praticamente tutte le big e non a caso nessuna di loro ha riempito lo stadio oltre il 90%

Redazione

Un grande nuvolone è ormai montato a neve effetto meringa gigante sulla linea dell'orizzonte del nostro campionato. E ha un profilo esatto: ché si tratta del costo dei biglietti per andare a vedere la partita allo stadio. I prezzi sono eccessivi, andare allo stadio costa maledettamente troppo e logico i malumori rimbombano sui social. Un tifoso della Roma - racconta Benedetto Saccà su 'Il Messaggero' - dovrebbe spendere 57 euro più commissione qualora avesse la fantastica idea di recarsi allo Juventus Stadium di Torino per assistere alla partita tra i bianconeri e la Roma. Un biglietto per il settore ospiti che allo Stadium è uno spicchietto che somiglia giusto giusto a un formaggino. L'inflazione ha coinvolto mezza Serie A. La Lazio, ad esempio, ha ritenuto opportuno mettere in vendita gli ingressi (a tariffa intera) di curva per la sfida con l'Inter a 40 euro. Per andare a San Siro a vedere Inter-Juve del 24 ottobre, bisogna essere psicologicamente ed economicamente predisposti a spendere minimo minimo 46 euro per il secondo anello verde.

La Roma, be', intanto è stata la prima società della Serie A ad aver aperto la campagna abbonamenti. Cominciate le vendite lunedì, le tessere acquistate hanno ormai raggiunto quota 16 mila. In curva Sud e nei distinti Sud sono liberi ancora poco più di mille posti in prelazione per gli abbonati della stagione 2019-20. Sorprende, però, il costo basso dell'abbonamento più economico. Ovvero. Soltanto 235 euro per 17 partite (15 di campionato e due di Conference League) in curva Sud o Nord: il che abbatte il prezzo medio per gara a 13,82 euro. Per Roma-Fiorentina, invece, le curve oscillavano tra i 20 e i 30 euro. Finora nessuno stadio dei grandi club di Serie A è mai stato riempito oltre il 90% della disponibilità. L'Inter, con 33.066 spettatori in media, ha saturato San Siro per l'87%. L'Atalanta (con 8.448 tifosi) ha riempito lo stadio all'85,4%. La Roma (29.450) è arrivata all'84,1%, la Juve (17.250) all'83,1%, il Milan (31.518) all'82,9%, la Lazio (25.667) al 73,3%, il Napoli (19.933) al 72,7% e la Fiorentina (14.594) solo al 69,5%.

Benedetto Saccà