Calcio femminile, la Roma non decolla: sconfitta anche a Verona. E ora c’è la Juve

Dopo la sconfitta esterna con il Sassuolo, è arrivato il secondo ko contro l’Hellas

di Redazione, @forzaroma

La Roma è ancora a zero punti. Non poteva iniziare peggio la prima stagione in Serie A delle giallorosse. Dopo la sconfitta esterna con il Sassuolo, è arrivato il secondo ko, sempre in trasferta: a Verona vince l’Hellas per 1-0, grazie alla rete di Laura Rus, siglata alla mezzora del primo tempo, come riporta Enrico Zarelli su Il Messaggero.

E’ mancata un po’ di fortuna ma è anche difficile trovare la necessaria continuità, con un campionato che è partito subito con lo “spezzatino” per gli impegni delle Nazionali. La Roma ha una gara in meno, quella con il Tavagnacco, che peraltro doveva coincidere con il debutto in casa delle ragazze di Betty Bavagnoli. Esordio col botto, che avverrà quindi domenica prossima, con l’arrivo al Tre Fontane delle campionesse d’Italia della Juventus (diretta Sky alle 12,30). Una sfida già ricca di fascino, alla quale si aggiungerà la voglia di riscatto della Roma ma anche quella delle bianconere, che nel mese di ottobre hanno già perso due obiettivi stagionali: eliminate dalla Champions e sconfitte in Supercoppa dalla Fiorentina.

Ci abbiamo provato in tutte le maniere”, ha commentato la Bavagnoli, tecnico della Roma, al termine della partita di Verona. “Dobbiamo diventare più incisive, più concrete ed essenziali. La squadra deve ancora crescere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy