Blitz dei legali di Friedkin, vertice con il ceo Fienga

Blitz dei legali di Friedkin, vertice con il ceo Fienga

Si procede spediti verso il passaggio di proprietà, previsto per la seconda metà di febbraio

di Redazione, @forzaroma

Passi in avanti per il cambio di proprietà della Roma, scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Ieri è sbarcata nella Capitale una delegazione del gruppo Friedkin (tra questi Brian Walker, Director of Strategy and New Ventures, Brad Beinart, Director of Finance and Asset Management, Derrick Burnett del reparto Strategy e New Ventures più Matthew Edwards, Director of IT, Information Technology) che in tarda mattinata ha incontrato la dirigenza giallorossa (presenti il Ceo e ad Guido Fienga e il vicepresidente Mauro Baldissoni) e Bob Needham della Raptor nella sede di Viale Tolstoj, prima di far ritorno in serata nell’hotel sito in Piazza della Repubblica.

Si procede spediti verso il passaggio di proprietà, previsto per la seconda metà di febbraio. Il prezzo è di 705 milioni di euro, al lordo del bond da 275 milioni, di altri 60 milioni circa di oneri e altre spese per la costruzione dello Stadio versati da Pallotta. Dopo aver acquistato la maggioranza, Friedkin dovrà lanciare l’Opa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy