Arriva la sfida con la Juventus in palio ci sono punti pesanti ma nessuno (o quasi) ci pensa

Arriva la sfida con la Juventus in palio ci sono punti pesanti ma nessuno (o quasi) ci pensa

Il versante del tifo giallorosso vede il termometro oscillare tra il depresso e il rassegnato

di Redazione, @forzaroma

Prima il no Conte, ieri la frenata di Sarri, non tralasciando la battuta di Zaniolo (poi smentita dalla mamma su Instagram) e il temporeggiare di Gasperini. A tre giorni dalla gara, si domanda Stefano Carina su Il Messaggero, qualcuno pensa a Roma-Juventus?

Il versante del tifo giallorosso vede il termometro oscillare tra il depresso e il rassegnato. Senza addentrarsi nel futuro, anche il presente non sorride: dopo il pareggio di Genova ed essere scivolati addirittura al sesto posto in classifica, la Champions si è allontanata.

Domenica ci si gioca l’ultima chance. Serve vincere per sperare. Senza contare che potrebbe essere l’ultimo Roma-Juve per molti. In primis per Dzeko. Proprio ai bianconeri, è legata la sua prima rete in serie A, con tanto di corsa alla Pierino Prati (a braccia aperte) sotto la Curva Sud. Poi c’è Ranieri. La conferma portando in dote la Champions era già difficile. Figuriamoci senza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy