Ancelotti, il nome più intrigante per la sostituzione del francese

Di possibili candidati alla successione ne lievitano di ora in ora: da Prandelli a Lippi, da Spalletti a Mazzarri. Ma il più intrigante è Ancelotti

di Redazione, @forzaroma

Sabatini, su input di Pallotta, conferma Garcia. Prima e dopo il nuovo crollo della Roma. Ma a Trigoria si naviga a vista: la gara esterna di sabato contro il Torino in campionato e la sfida contro il Bate di mercoledì 9 dicembre in Champions saranno decisive per il futuro del francese. Come riportato nell’edizione odierna de “Il Messaggero”, di possibili candidati alla successione ne lievitano di ora in ora: da Prandelli a Lippi, da Spalletti a Mazzarri. Ma il più intrigante è Ancelotti, libero proprio come gli altri colleghi e pronto a tornare in pista dopo il divorzio con il Real. Carletto ha detto in pubblico, e in più occasioni, di voler ricominciare ad allenare.

(U. Trani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy