Allegri: «Occhio a Spalletti per lo scudetto»

Il tecnico livornese ha lasciato intendere che per lo scudetto sarà una lotta a 4 “C’è ancora tanta strada”

di Redazione, @forzaroma

 «La cosa che mi dà molto fastidio è il fatto che dopo la partita fra Fiorentina e Napoli già tutti pensano che la Juve abbia vinto lo scudetto. E’ normale che il pareggio sia stato un vantaggio per noi, però mancano ancora 11 gare, ci sono 33 punti in palio. Bisogna farne tanta di strada per raggiungere la quota scudetto. Il Napoli può arrivare a 91 punti, mentre Roma e Fiorentina a 86» dice Allegri in conferenza stampa alla vigilia del match di Coppa Italia, come riporta Il Messaggero.

 «Fughe in questo campionato non ce ne saranno – ha continuato – E’ un + 3 importante in classifica, però finché la matematica non ci dà lo scudetto bisogna stare lì, concentrati. Siamo nel finale di stagione, che va giocato con grande attenzione, però per ottenere i risultati non bisogna pensare che abbiamo già vinto, assolutamente. Il Napoli è lì, Roma e Fiorentina possono rientrare. Non abbiamo fatto ancora nulla. C’è solo da pensare a quello che dobbiamo fare, lasciando da parte quello che è stato fino a ieri. Intanto andiamo a prenderci la finale di Coppa, sarebbe la seconda consecutiva, una cosa che alla Juve non capita dal 1959/60. Occhio all’Inter, non mi fido».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy