Alisson, il portiere che para il futuro

Il brasiliano continua ad incantare per la sua interpretazione del ruolo. È il prototipo del n.1 moderno e fa gola a tutti i top club d’Europa

di Redazione, @forzaroma

Invece di godersi Alisson fino in fondo, i tifosi tremano. Perchè, sostengono, uno così forte alla Roma ci resterà poco. E la recente storia giallorossa, scrive Mimmo Ferretti su Il Messaggero, dà corpo ai loro timori. Per il brasiliano, a Trigoria (e non solo), le offerte sono già arrivate. Ci sono diversi top club europei che hanno bisogno di un portiere come lui, e che hanno la possibilità economica di alzare il prezzo fino a raggiungere (per società e giocatore) vette irrinunciabili. Si parte dal Bayern Monaco, che ha estrema necessità di rimpiazzare a dovere uno come Neuer, per arrivare fino a Real Madrid, Liverpool e Psg. Sarà un’estate rovente, per i cuori giallorossi. I quali non dimenticano che Alisson, pagato 8 milioni, ora nel vale dieci volte tanto.

Alisson, del resto, è davvero un portiere straordinario. La sua abilità con le mani, ad esempio, è pari a quella con i piedi; il suo senso tattico è simile a quello dei liberi di un calcio che fu. La partita di Udine, sotto questo aspetto, è stata esemplare: Alisson non ha sbagliato praticamente nulla da ultimo difensore e da estremo difensore, risultando tra i migliori del gruppo.

La paura del tifoso della Roma è quella di dover prossimamente congedarsi da un calciatore così forte. Vale la pena ricordare che è il titolare intoccabile della Seleçao, e lo era anche nella passata stagione quando Luciano Spalletti lo spediva sistematicamente in panchina perché gli preferiva la riserva della nazionale polacca, Szczesny.

Alisson, di questi tempi, vuol dire fiducia. Cioè garanzia di qualità. Un’etichetta raggiunta grazie anche al lavoro quotidiano a Trigoria con Marco Savorani, più volte elogiato dallo stesso brasiliano. Un preparatore che gli ha affinato, migliorandola, la tecnica trovando una base ampia assai su cui poter lavorare. Uno così, ne converrete, non ha prezzo. Oppure sì. Purtroppo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy