Accordo con Qatar Airways: sponsor da 10 milioni l’anno

Triennale da 40 milioni di euro totali più bonus. Pallotta: “Adesso siamo pronti per il salto di qualità”

di Redazione, @forzaroma

Finalmente sponsor. Main, di prestigio e anche di sostanza. Solo la Juve (17 milioni a stagione) e il Milan (14 milioni), nel nostro campionato, incassano più della Roma. Firmato il nuovo accordo da 3 anni (e 1 mese) con la Qatar Airways, adesso la Roma è più ricca e sale sul podio della serie A. L’intesa è da top club, scrive Ugo Trani su “Il Messaggero”: 40 milioni per 3 anni, più bonus. “Adesso siamo pronti per il salto di qualità” avverte il presidente Pallotta.

La Roma, dopo quasi 5 anni, stasera scenderà in campo con lo sponsor sulla maglia. L’ultima volta, con la Wind, è da dimenticare: il 26 maggio del 2013, nella finale di Coppa Italia persa contro la Lazio. Ripartire proprio ad Anfield ha il giusto significato: si gira definitivamente pagina. Pallotta, da Londra, alza il calice e festeggia: “Siamo lieti di annunciare questa storica partnership tra AS Roma e Qatar Airways, due grandi brand con ambizioni di portata globale. L’annuncio è il risultato di un confronto proseguito con Qatar Airways per oltre otto mesi dietro le quinte, grazie a un lavoro guidato dal nostro team commerciale di Londra con il costante supporto di quello di Roma, e arriva in un periodo significativo per la storia del club, dentro e fuori dal campo. Con l’inizio dei lavori per il nuovo stadio, previsti entro la fine di quest’anno, e il raggiungimento delle semifinali di Champions per la prima volta dopo 34 anni, i nostri tifosi stanno vivendo un momento particolarmente emozionante. Siamo fieri di portare il nome di Qatar Airways sulla nostra maglia e non vediamo l’ora di lavorare assieme per raggiungere i successi sportivi e commerciali che ci aspettiamo per gli anni a venire“. Possibile un’amichevole a Doha a fine stagione, ancora da definire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy