Zamparini: “Hernandez non è sul mercato, giallorossi sono scorretti”

di finconsadmin

«Trovo profondamente scorretto il comportamento di Torino, Roma e Verona. Hernandez non è sul mercato. Non andrà a nessuna società in prestito. Se lo vogliono si presentino con dodici milioni di euro in modo che possa prendere un’altra punta». Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, direttamente dal ritiro di Bad Kleinkirchheim, si sfoga sulla situazione di Abel Hernandez, accostato al club giallorosso. «Se si è interessati a Hernandez non ci si rivolge a Sky – ha detto Zamparini in merito alla notizia dell’interessamento del Torino per l’attaccante uruguagio–  Se vogliono il giocatore chiamino il Palermo, ma siccome sono senza un soldo rompono i c…… Il Verona? Cosa vuole che faccia, deve prendere i resti. Hernandez non ci andrebbe. La cosa che mi dà più fastidio è la scorrettezza. Il direttore sportivo del Torino, quello della Roma, non rompessero. Se vogliono prendere Hernandez vengano da me o da Perinetti. Hernandez non è sul mercato – ripete il presidente – chi lo vuole deve scucire dodici milioni. Se invece pensano di prenderlo in prestito gli ultimi giorni del mercato, Hernandez non si muove dal Palermo, perché è il suo centravanti».

 

«Se vanno ancora a rompere le scatole ad Hernandez chiederò il deferimento delle società denunciando tutto alla Federazione. Non sopporto che  società che non hanno neanche i soldi per pagare lo stipendio disturbino il nostro giocatore. Non è sul mercato. Che lo lascino in pace. Le società, se hanno i soldi, si rivolgano al Palermo. Non vadano a rompere i c…… al nostro giocatore. Se poi arriva un’offerta adeguata che ci permette di andare su un’altra punta naturalmente valuteremo. Purtroppo c’è una maniera scorretta di operare sul mercato. E’ mancanza di stile, di etica», conclude Zamparini. Il numero uno del Palermo non esclude che sia il procuratore Betancourt ad innescare un certo meccanismo. «Non è che lo vada ad offrire, va solo a sentire in giro se c’è gente interessata». Queste sono le parole di Zamparini riportate dal quotidiano corrieredellosport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy